DICEMBRE 2016
 

Casi studio

Design Networking. Sistemi locali di economie collaborative L’esperienza realizzata con il progetto La RES Rete Economia Sociale, sui beni confiscati alle mafie nei luoghi delle Terre di Don Peppe Diana – vasto territorio della provincia di Caserta… Venture philanthropy: il supporto non finanziario a sostegno dell'imprenditorialità sociale. Il caso di Fondazione CRT La creazione di valore condiviso e la promozione di condizioni di equità sociale all’interno delle comunità assumono un’importanza crescente nella società contemporanea. In quest’ottica diventa fondamentale fornire un sostegno adeguato,… Un’esperienza di co-produzione: il caso del progetto 'Dire Famiglia' Questo contributo propone l’analisi di un’esperienza di co-produzione di servizi educativi per l’infanzia e la famiglia nata dalla partnership tra enti pubblici (Università di Verona, Comune e ASL di Mantova)… Poveri estremi: un'analisi sui dati dell'Ossevatorio Nazionale sul Disagio e la Solidarietà nelle Stazioni Italiane I poveri estremi appaiono ai margini non solo della società ma anche delle statistiche. Le tradizionali indagini sulla povertà e la disuguaglianza, infatti, escludono sistematicamente gli homeless. Lo scopo di… Dalla funzione sociale alla cooperativa di comunità: un caso studio per discutere sul flebile confine Uno dei tratti definitori delle imprese cooperative è da sempre l’interesse per la comunità, tratto che può assumere diverse sfaccettature, emergendo come conseguenza indiretta e non programmata dell’azione o all’opposto… Energia come community asset e orizzonte di sviluppo per le imprese di comunità Le nuove tecnologie per la produzione distribuita di energia stanno raggiungendo un livello di maturità che lascia presagire un ampio sviluppo di iniziative dal basso nella costituzione di “sistemi energetici… Imprese sociali e finanziamenti europei: quale rapporto? Il caso del Veneto Questo caso studio intende indagare - con particolare attenzione al Veneto - il rapporto tra imprese sociali e finanziamenti europei, cercando di valutare quanto queste organizzazioni siano in grado di… Cross-fertilisation tra mondo profit e imprese sociali Questo paper si pone l'obiettivo di contribuire al crescente dibattito sul rapporto tra organizzazioni profit e nonprofit attraverso l'idea di cross-fertilization. La cross-fertilization, ossia la fertilizzazione incrociata, è un concetto… L'impresa sociale multistakeholder: sistemi e strutture di governo. Il caso studio delle MAG L’impresa sociale viene considerata comunemente dalla letteratura come un’organizzazione multistakeholder, con governance partecipata, che prevede una partecipazione diretta della gestione, allo scopo di assicurare condivisione e trasparenza delle decisioni. In… Risorse, condizioni e vincoli all'imprenditorialità sociale: dinamiche e potenzialità nell'area torinese L’articolo propone un’analisi delle principali tendenze che caratterizzano l’evoluzione recente dell’imprenditorialità sociale nell’area torinese. Grazie all’approfondimento di alcune esperienze eccellenti che riguardano la sanità, l’economia carceraria e lo sviluppo di… Forme, dinamiche e reti sussidiarie del terzo settore nella realtà napoletana Analizzando i risultati di una ricerca condotta nell’ambito del Comune di Napoli, il saggio ripercorre il processo di trasformazione che nell’ultimo ventennio ha interessato la governance locale a Napoli e…